Torno in pista, non propriamente informa per ricordarvi di passare a visitare la mostra gratuita al Macro Testaccio “Marcando la storia“. Con una gamba all’insù nel tentativo di non far cadere il ghiaccio, non certo per imitare Heater Parisi, e questa la dice lunga sul mio spiacevole incontro scontro con le scale, vi racconto questa mostra che potrebbe essere potenzialmente nostalgica e vagamente traumatizzante. Si tratta di un’esposizone che vorrebbe ripercorrere la storia d’Italia attraverso marche storiche come Aeroporti di Roma, Birra Peroni, British American Tobacco Italia, Bulgari, Enel, Eni, Fiorucci, Fratelli Guzzini, iGuzzini, IP gruppo, api, Pirelli, Salvatore Ferragamo, Telecom Italia e Teuco. Il tutto potrebbe costituire un mix di nostalgia e turbamento per gli anni trascorsi e soprattutto per la scelta dei marchi, alcuni non proprio nazional popolari, diciamo così.
La mostra, a ingresso gratuito, terminerà il 28 maggio, ci andiamo domani?
Marcando la storia
Macro Testaccio
piazza Orazio giustiniani 4, Roma
ingresso libero