Ebbene si, anche quest’anno non mi è sfuggita la manifestazione gratuita e più frequentata dell’estate. Lungo il Tevere Roma, alla sua undicesima edizione, tra Ponte Sublicio e Ponte Sisto propone fino al 1 settembre, eventi speciali, concorsi, laboratori, mostre e sport.
Prima tappa, dato il tardo orario in cui sono arrivata, lo stand dedicato alla cucina mediorientale. Nonostante l’ampissima rosa di proposte culinarie, da non trascurare la frittura di pesce take away, la tradizione nel mio caso è quella di mangiare tabulé, falafel, salsa ai ceci ecc. Ogni anno questo stand sembra cambiare gestione, vi confesso che la cucina del 2012 non mi ha soddisfatto e temevo, vista la varietà di pietanze sul menù, l’ennesima delusione. E invece no, mi è piaciuto tutto! Quindi, se avrete la pazienza di attendere, il servizio è un po’ lento, la cucina non è affatto male.
Oltre a mangiare, ci sono anche proposte dolci, potrete giocare a biliardino, rovistare tra le tante bancarelle o partecipare a “SemanArgentina – RomAbbracciArgentina” l’evento che comprende mostre, presentazioni, degustazioni, proiezioni, dibattiti e serate musicali. Da Borges a Piazzolla, da Gardel a Cortazar tra iniziative troverete anche uno stage di Tango.
Lungo il percorso sculture, foto, musica, spettacoli e tanta folla.
Immancabile un salto all‘Isola del Cinema, un bel film completa la serata…
ci andiamo…domani?