E se domani… a Roma facessimo una full immersion di fotografia a Villa Borghese? Oltre alla mostra al Museo Carlo Bilotti potremmo visitare alla Casa del Cinema “Lo sguardo non mente, la verità in 1/125 di secondo attraverso gli occhi del cinema”: una serie di scatti dedicati ai personaggi che gravitano intorno al mondo della celluloide.
Da domani fino al 1 aprile, 45 stampe di grande formato e nuovi ritratti inediti racconteranno, per mano di Riccardo Ghilardi, attori, registi, produttori, ma anche compositori di colonne sonore, fotografi, doppiatori. 
Ciò che accade a questi personaggi quando guardando in macchina devono rispondere ad una domanda a bruciapelo ce lo racconta Ghilardi con i suoi ritratti che ne condensano le risposte.
Ci andiamo domani?